lunedì 26 marzo 2007

oftalmica (ballata di un amore mai visto)




ho chiuso le palpebre e mi sono innamorato a prima vista,
tradendo ad ogni sguardo come fosse emozione.
mi hai fulminato con l’iride a ciel sereno
gridando occhio per occhio, lente per lente.
da allora ogni istante butto un occhio di dietro per guardarmi le spalle
e non vederti un bel giorno piantare i miei bulbi.
vedi? tu guidi veloce, io con obbligo di lenti per poi ritrovarci in questo vicolo cieco)


Archivio blog